Home Il Kung Fu

 

tempio_shaolin con lanterne

 

 

KUNG FU è l'insieme di tutte le Arti Marziali Tradizionali Cinesi e significa letteralmente "esercizio eseguito con abilità".

Praticato costantemente rafforza e mantiene in salute il corpo, la mente e lo spirito, rende più potenti e veloci i movimenti, migliora le capacità fisiche ed intellettive dell’individuo e ne forgia il carattere.

Lo scopo del Kung Fu non è quello di generare aggressività nei confronti degli altri, ma di raggiungere l’armonia con se stessi. La motivazione che deve spingere alla pratica delle arti marziali infatti è il miglioramento delle qualità psico-fisiche, per arrivare all’equilibrio dell’individuo.

Il Kung Fu deve essere “sentito” con il corpo, con la mente e con il cuore.

L'essere umano possiede energie di carattere fisico, spirituale ed intellettivo che, opportunamente utilizzate, possono aiutarlo a migliorarsi nella vita di tutti i giorni nel rapporto con se stesso e con gli altri.

Gli allievi devono considerare il Kung Fu come una scala costituita da tanti gradini.

Due cose sono fondamentali per superare ogni gradino: la guida di un maestro e la pratica quotidiana.

Per salire la scala è necessario, innanzitutto comprendere il Kung Fu con il corpo praticando con assiduità gli esercizi e poi,  "sentire"  il Kung Fu con il cuore e con la mente, cioè comprendere il significato di quello che rappresenta e il benessere che può apportare a tutto l'organismo.

A questo processo di crescita contribuiscono tre diverse forme di energia interiore:

"Ching "  cioè  " l' energia esterna "  :  è  il livello esteriore della nostra abilità in cui si si apprende l'esecuzione dei movimenti e le posizioni corrette.

"Ch’i"  cioè  " l’energia interna ": è il livello nel quale si impara a far fluire l’energia interiore raggiungendo così una reale efficacia nelle tecniche.

"Shen"   cioè  “ l’energia mentale o spirituale " : è il livello rappresenta la sommità della scala quando il praticante e il Kung Fu si fondono diventando una cosa sola

Il Kung Fu come ogni vera arte marziale è una via, una disciplina che insegna dei valori nobili quali: il rispetto, la disciplina, l’impegno, l’onestà, il sacrificio e la perseveranza che ci permette di raggiungere i nostri obiettivi.

Il Kung Fu è  suddiviso in due grandi categorie a seconda del tipo di stile:

STILI INTERNI (NEI CHIA) dove predomina nelle forme lo sviluppo della forza interiore, della concentrazione e dell'autocontrollo. Fanno parte di questa famiglia il Tai Chi Ch' uan, lo  Hsing-I Ch'uan e il Pa Kua Ch' uan .

STILI ESTERNI (WAI CHIA) dove le caratteristiche dominanti delle tecniche sono la velocità, il vigore fisico e il dinamismo. Tra gli stili più importanti, ricordiamo lo Shaolin, il Pa Chi Ch' uan e il Mei Hua  Ch'uan.